Pro Vercelli C5

Tutto pronto per Brandizzo, diramata la lista dei convocati.
nessun commento

La prima di campionato, con le sue gioie e i suoi dolori, è ormai alle spalle e la Pro Vercelli ha già la testa alla seconda gara di campionato, nell’ostico campo del Cinzano. Il pari del primo turno sta stretto e la gara è stata puntigliosamente preparata da mister Granziero, che dovrà fare a meno di Ottavi e La Grotta, fermati dal Giudice Sportivo per due turni ciascuno.
Ecco la lista dei convocati: Frezzato, Frosoni, Geromel, D’agostino M., D’Agostino F., Perseu, Manna, Tabbia, Agbi, Scardoni, Prado, Haxari.
Fischio d’inizio alle ore 21.30. LET’S GO PRO!

Accoppiamento Coppa Italia: il secondo turno sarà Pro Vercelli – Borgo Ticino
nessun commento

Sarà il Borgo Ticino il prossimo avversario dei ragazzi di mister Granziero in Coppa Italia. I biancoblu sono già stati avversari dei vercellesi nella passata stagione in Serie C2, dove hanno meritatamente ottenuto il salto di categoria e hanno cominciato la loro annata in Serie C1 con una roboante vittoria per 10-7 tra le mura amiche. “Sarà una gara bellissima – afferma carico mister Granziero – Il nostro avversario è più attrezzato di noi per via della categoria che ci differenzia, ma questo non ci impedirà di fare una gara di alto livello e di dar loro filo da torcere. In ogni caso la testa per adesso deve essere alla seconda gara di campionato, dove ci aspetta un avversario molto tosto in un campo difficile”.
L’andata si disputerà al Sacro Cuore di Vercelli alle ore 21 di giovedì 5 ottobre, mentre il ritorno in casa del Borgo Ticino, sempre alle ore 21, esattamente una settimana dopo.

1° Giornata di campionato: PARI CHE VALE PIÙ DI UN PUNTO, CASELLE RAGGIUNTA DA UN’OTTIMA PRO VERCELLI
nessun commento

In medio stat virtus. È all’insegna della massima di Socrate che inizia il campionato di Serie C2 della banda di mister Granziero, che pareggia per 2-2 al Sacro Cuore di Vercelli, contro una delle più quotate del campionato, la Don Bosco Caselle. La più che buona prestazione dei bianconeri viene rallentata da alcuni episodi sfavorevoli, che però non impediscono di portare a casa il risultato.
Il primo tempo vede in campo l’equilibrio, anche se l’ago della bilancia si sposta verso gli ospiti, che con i gol di Desiderio e Lianti chiudono la frazione in vantaggio di due reti. Le espulsioni di La Grotta e Ottavi e il doppio svantaggio non scoraggiano la Pro Vercelli, che gioca un secondo tempo sontuoso. Frosoni accorcia le distanze e Scardoni pareggia i conti a tempo quasi scaduto, scatenando la gioia della panchina bianconera. Il 2-2 finale potrebbe risultare stretto per quanto creato dai vercellesi, ma averlo raggiunto ad un minuto dal termine fa vivere il risultato ottenuto come una vittoria.
“Non posso ritenermi insoddisfatto del risultato – dichiara il tecnico Granziero a fine gara – Abbiamo giocato un’ottima gara e la fase difensiva è in netto miglioramento. Complimenti ai ragazzi anche per non aver subito gol in inferiorità numerica e per averci creduto fino all’ultimo, anche se con un poco più di cattiveria avremmo potuto realizzare qualche gol in più. Tutti elementi che ci fanno essere fiduciosi in vista delle prossime gare”.
Prossimo appuntamento, lunedì prossimo per la seconda di campionato, alla ricerca dei primi tre punti.